rotate-mobile
Il fenomeno / Lampedusa e Linosa

Il mare torna calmo e riprendono gli sbarchi a Lampedusa

Due i gommoni, salpati da Chebba in Tunisia, che sono stati soccorsi dai militari della guardia di finanza

Quarantasei egiziani, marocchini e tunisini sono sbarcati, dopo il soccorso di due gommoni, a Lampedusa. Dopo alcuni di giorni di mare agitato e di stop alle traversate, sono ripresi gli approdi.

A soccorrere le due carrette del mare, salpate da Chebba in Tunisia, con a bordo 22 e 24 persone, sono stati i militari della guardia di finanza.

I migranti, fra cui un solo minore, hanno riferito di aver pagato 2mila euro a testa per il viaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mare torna calmo e riprendono gli sbarchi a Lampedusa

AgrigentoNotizie è in caricamento