rotate-mobile
Il fenomeno / Lampedusa e Linosa

Nove sbarchi di migranti in mezza giornata, torna alta l'allerta approdi

Circa 190 i subsahariani, tunisini e palestinesi - fra cui donne e minori - che sono giunti fino ad ora a Lampedusa

Otto sbarchi, con un totale di 178 migranti, si sono registrati a partire dalle 13 a Lampedusa. All'alba ce n'era stato un altro con poco meno di 20 persone.

A soccorrere, a 11 miglia da Lampione, un barchino di 8 metri, partito da Sfax, con 28 subsahariani a bordo (fra cui 13 donne e un minore), è stata una motovedetta della Guardia di finanza. La stessa che, a 9 miglia da Lampedusa, ha intercettato e caricato altri 21 migranti, fra cui 4 donne e a 8 miglia e mezzo da Capo Ponente un'altra imbarcazione, partita da Kerkenna, con 22 tunisini e palestinesi. A quasi 12 miglia dalla costa di Lampedusa è stato poi intercettato un barchino con 17 tunisini, fra cui 2 donne e un minore, partito da Zarzis e meno di un miglio un gommone di 5 metri con 14 tunisini. La Guardia costiera, con la motovedetta Cp308, ha, nel frattempo, bloccato un peschereccio di 8 metri con 25 tunisini, fra cui 4 donne, e poi un barcone di 7 metri con 28 tunisini, fra cui 4 donne e 2 minori. Infine su una barca di 7 metri, partita da Sfax, sono stati bloccati, a 7 miglia da Lampedusa, 36 tunisini, fra cui 3 donne e 8 minori.

Tutti i gruppi, dopo un primo triage a molo Favarolo, sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nove sbarchi di migranti in mezza giornata, torna alta l'allerta approdi

AgrigentoNotizie è in caricamento