Cronaca Lampedusa e Linosa

Bloccato barcone con 101 egiziani e marocchini, è il quarto sbarco della giornata

Sono 228 i migranti che sono stati imbarcati oggi sulla nave quarantena "Allegra", sulla quale per domani è previsto un ulteriore trasferimento di 200 migranti

Ore 21,21. La Capitaneria di porto e la Guardia di finanza hanno sbarcato a molo Favarolo, a Lampedusa, 101 egiziani e marocchini, fra cui 4 minori. Il gruppo era su un'imbarcazione di 10 metri che è stata intercettata a 15 miglia Sud-Est dell'isola. Si tratta del quarto sbarco registratosi in giornata. Anche i 101 sono stati portati, dopo un primo triage sanitario direttamente in banchina, all'hotspot di contrada Imbriacola.

Ore 19,20. Sono 228 i migranti che sono stati imbarcati oggi sulla nave quarantena "Allegra", sulla quale per domani è previsto un ulteriore trasferimento di 200 migranti. Dopo che i 228 si sono lasciati alle spalle l'hotspot di Lampedusa, nella struttura di primissima accoglienza sono rimaste 671 persone a fronte dei 250 posti disponibili.

Ore 17,09. Un barchino di 5 metri, con a bordo 17 tunisini fra cui una donna, è stato intercettato a 200 metri da Capo Grecale (la costa Nord-Est) a Lampedusa. A bloccare e sequestrare l'imbarcazione di legno è stata una motovedetta della Guardia costiera. Dopo uno stop di qualche ora, gli approdi di migranti sembrano essere ripresi a pieno ritmo.

Ore 16,39. Un gommone di 12 metri, con a bordo 38 migranti, è stato soccorso a 14 miglia a Sud di Lampedusa da una motovedetta della Capitaneria di porto. A molo Favarolo, i militari hanno fatto sbarcare il gruppo - fra cui 6 donne e 5 minori - di libici ed egiziani. Si tratta del secondo sbarco della giornata per Lampedusa.

Ore 11,30. Quindici tunisini, fra cui un minore, sono stati soccorsi a circa tre miglia e mezzo dalla costa di Lampedusa da una motovedetta della Guardia di finanza. Dopo il trasbordo e l'arrivo al molo Favarolo, il gruppetto è stato portato all'hotspot di contrada Imbriacola.

Ore 9,30. Sono 828 i migranti presenti all'hotspot di contrada Imbriacola a Lampedusa. In mattinata, secondo quanto disposto dalla Prefettura di Agrigento d'intesa con il Viminale, inizierà il trasferimento di coloro che sono stati già sottoposti a tampone rapido per la diagnosi del Covid e alle procedure di identificazione, sulla nave quarantena Allegra che è già ancorata a Cala Pisana. Dalla nave quarantena è stata comunicata la disponibilità di 534 posti comuni e 184 posti Covid.

Durante la notte, né all'alba, non si sono registrati sbarchi. Ieri, c'erano stati invece 10 approdi con 278 persone.

L'esodo è inarrestabile: dieci sbarchi con 278 migranti nel giro di poche ore

(Aggiornato alle ore 21,21)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccato barcone con 101 egiziani e marocchini, è il quarto sbarco della giornata

AgrigentoNotizie è in caricamento