Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Lampedusa, salvati 11 migranti e fermato peschereccio tunisino

Giorni di intenso lavoro per la Guardia costiera che, nell'ultimo periodo, è stata impegnata in diverse operazioni di soccorso e di controllo della pesca marittima

Una motovedetta della Guardia costiera

Giorni di intenso lavoro per la Guardia costiera di Lampedusa che, nell’ultimo periodo, è stato impegnata in diverse operazioni di soccorso e di controllo della pesca marittima.

Sono state tante, inoltre, le operazioni di soccorso di migranti provenienti dalle coste tunisine a bordo di piccoli barchini in precarie condizioni di galleggiabilità, in procinto di affondare.

Nella notte tra il 18 ed il 19 ottobre, in particolare, una motovedetta è stata impegnata in una delicatissima operazione di soccorso effettuata nei confronti di undici migranti tunisini abbandonati da scafisti sull’isola di Lampione. La motovedetta della Classe 300 Sar, unità specializzata per la ricerca ed il soccorso in mare, ha dovuto spingersi a pochi metri dalla scogliera per raggiungere la costa, tramite un particolare dispositivo di galleggiamento denominato Dag 2.0, per trarre in salvo tutti i migranti.

Inoltre, nella notte tra il 19 ed il 20 ottobre, la Guardia costiera di Lampedusa ha portato a termine operazione di controllo della pesca marittima eseguita nei confronti di un motopesca tunisino intento a svolgere attività di pesca all’interno delle acque territoriali italiane, privo di autorizzazione da parte dello Stato costiero.

L’operazione, iniziata nella notte, ha portato all’individuazione del motopesca Karim Allah partito da Monastir (Tunisia) con 17 membri d’equipaggio, sorpreso ancora con le reti in mare, ad una distanza di circa 7,5 miglia ad est dell’isola di Lampedusa. Le verifiche, protrattasi fino alle prime luci dell’alba ed eseguite rispettivamente in mare dalla motovedetta CP 274 di Ravenna temporaneamente rischierata presso l’isola di Lampedusa ed a terra dal personale dell’Ufficio circondariale marittimo, hanno condotto al sequestro di una rete a circuizione di notevoli dimensioni del valore di oltre 60 mila euro, nonché alla denuncia del comandante del motopesca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampedusa, salvati 11 migranti e fermato peschereccio tunisino

AgrigentoNotizie è in caricamento