Migranti, nuova pulizia per molo Favarolo: al via rimozione di 160 barchini

L'operazione straordinaria, commissionata dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli, è in corso dopo il nullaosta della Procura

Un momento della rimozione dei barchini (foto ANSA)

E' in corso da questa mattina a Lampedusa un'operazione straordinaria, commissionata dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli a seguito del nullaosta della Procura della Repubblica di Agrigento, per la demolizione e rimozione di 160 piccole imbarcazioni ormeggiate (affondate o semi affondate) nello specchio d'acqua dinanzi al molo Favarolo. Lo fa sapere il Viminale. Questo, spiega il ministero, è il quarto intervento nell'arco del 2020 per la bonifica del porto di Lampedusa a seguito dell'intensificarsi del fenomeno degli sbarchi autonomi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vertice a Roma sul "dossier" migranti: aiuti economici per Lampedusa e hotspot vuoto in pochi giorni

L'intervento era stato richiesto, e a gran voce, anche negli scorsi giorni dal sindaco di Lampedusa, Totò Martello, che aveva chiaramente detto: "Dicono che ce ne siano 300 di barchette abbandonate, ma abbiamo ormai veramente perso il conto". L'operazione di bonifica delle acque antistanti a molo Favarolo arriva pochissime ore dopo l'incontro, conclusosi ieri sera, a palazzo Chigi fra i rappresentanti del governo il sindaco Martello e il presidente della Regione Nello Musumeci.  


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento