rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
La tragedia / Lampedusa e Linosa

Recuperato il cadavere della giovane migrante, l'ipotesi: vittima del naufragio in area Sar Malta

La salma è stata presa dai vigili del fuoco che hanno operato con il natante Rib 01 e consegnata, a molo Favarolo, alla Capitaneria di porto

E' stato recuperato, grazie al natante Rib01 dei vigili del fuoco, e portato al molo Favarolo, dove era già pronta una bara, il cadavere della migrante che era stato avvistato nella tarda mattinata di ieri nell'insenatura di Punta Alaimo, zona Capo Grecale, a Lampedusa. I vigili del fuoco hanno "consegnato" la salma alla Capitaneria di porto. 

Cadavere di migrante a Capo Grecale, riprendono oggi le operazioni per recuperare la donna

Lampedusa, avvistato cadavere di una donna sugli scogli: ricerche a vuoto

La salma della giovane è risultata essere perfettamente integra. Non dovrebbe essere stata in mare per tantissimi giorni. Lo si desume anche dal colore della pelle. Verrà, naturalmente, sottoposta ad ispezione cadaverica, ma l'idea che sembra predominare - dal momento del recupero in poi - è che possa trattarsi di una delle vittime del doppio naufragio di venerdì in acque Sar Maltesi

Le quattro donne sopravvissute - dai 25 ai 35 anni, originarie di Costa d'Avorio e Guinea - ascoltate e supportate dal team di Medici senza frontiere hanno raccontato d'aver visto annegare 42 persone che, assieme a loro, si erano imbarcate in Tunisia. La barca sulla quale viaggiavano, secondo quanto hanno raccontato, non ha resistito alla furia delle onde, si è spezzata in due e subito si è inabissata. "Avevano i salvagenti e i giubbotti di salvataggio, ma per la maggior parte non sono serviti" - ha raccontato Michele Alma, psicologo di Medici senza frontiere - . 

Ha perso i due fratelli nel naufragio: diciassettenne dimessa dal poliambulatorio

Ha perso i fratelli di 7 e 27 anni nel naufragio in acque Sar Maltesi: 17enne tunisina sotto choc, suor Maria Ausilia: "Venga fatta accoglienza vera"

Se confermato, dall'ispezione cadaverica o da eventuali riconoscimenti, che la giovane migrante era sul barchino naufragato, salirebbero a 9 le vittime di quel venerdì. 

Due naufragi con 8 morti: a Lampedusa si arriva anche con i “viaggi fai da te” ed è record di sbarchi: oltre 2 mila in 24 ore

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperato il cadavere della giovane migrante, l'ipotesi: vittima del naufragio in area Sar Malta

AgrigentoNotizie è in caricamento