Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Lampedusa e Linosa

Mare brutto e raffica di sbarchi: 12 approdi con 320 persone in neanche 12 ore

Dei 109 soccorsi nei pressi dell'isola dei Conigli dove il barcone è stato ritrovato semiaffondato, tre donne - che stanno poco bene - sono state portate al Poliambulatorio

Ore 16,30.  Altri cinque sbarchi, con 68 migranti in totale, si sono registrati a Lampedusa dove, durante la notte, ce ne erano stati altri 6 con 143 persone e dove sono approdati anche i 109 (fra cui 49 donne e 18 minori) che erano su un 'imbarcazione semiaffondata poco prima dell'Isola dei Conigli. Sono stati dunque 12, con un totale di 320 persone, gli approdi delle ultime 12 ore. Negli ultimi 5 barchini, soccorsi dalle motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza, c'erano da un minimo di 12 tunisini ad un massimo di 16.  Dei 109 soccorsi nei pressi dell'isola dei Conigli, tre donne - che stai poco bene - sono state portate al Poliambulatorio.  All'hotspot di contrada Imbriacola sono presenti circa 700 migranti. Stamattina, con il traghetto di linea Sansovino, in 80 sono stati trasferiti verso Porto Empedocle. E' in corso l'imbarco di 100 persone, che hanno già lasciato la struttura di primissima accoglienza, sulla nave quarantena Azzurra. Condizioni meteo permettendo, perché il mare è dato in peggioramento, si andrà avanti fino a tarda sera.

Ore 14,54. Tragedia sfiorata a Lampedusa: 125 migranti a bordo di due barconi, uno dei quali è semiaffondato, sono stati salvati sull'isola dei Conigli, a Lampedusa, dove erano rimasti bloccati a causa del mare mosso. Tutte e 125 le persone, tra cui 49 donne e 20 minori, sono salvi e in buone condizioni di salute, anche se diversi si trovano in evidente stato di shock.I migranti sono stati soccorsi da due motovedette della Guardia Costiera: il salvataggio è stato complesso a causa delle condizioni del mare e ha richiesto l'intervento dei Rescue swimmer, che hanno raggiunto via mare la costa e hanno proceduto al recupero di tutte le persone.

Ore 8,30. Sei sbarchi, con un totale di 143 migranti, si sono registrati stanotte a Lampedusa dove ieri c'erano stati invece 9 approdi con complessive 380 persone.

Nessuno stop agli sbarchi: salgono a 9 gli approdi con 380 persone nel giro di poche ore

Sui primi due barchini intercettati, dalla Guardia di finanza, c'erano 36 e 11 tunisini. A ruota, le motovedette delle Fiamme gialle e della Capitaneria, hanno salvato 17 e 13 tunisini. All'alba è stato intercettato invece un barcone con 55 persone, tra cui 2 minori e 2 donne. I sei diversi gruppi sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola.

(Aggiornato alle ore 16.40)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mare brutto e raffica di sbarchi: 12 approdi con 320 persone in neanche 12 ore

AgrigentoNotizie è in caricamento