Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Comprato sistema ergometrico, Poliambulatorio al fianco del paziente cardiopatico

Il servizio è curato dai medici dell'Asp di Palermo, Sebastiano Scalzo, Giorgio Maringhini e Giovanni Lipari

Il poliambulatorio di Lampedusa è stato dotato di un nuovo sistema ergometrico che consente di ampliare l'offerta sanitaria nelle Pelagie. Il servizio è curato dai medici dell'Asp di Palermo, Sebastiano Scalzo, Giorgio Maringhini e Giovanni Lipari. "Il test da sforzo renderà più semplice ed organizzata la gestione del paziente cardiopatico di Lampedusa e Linosa - spiega il direttore della Cardiologia dell'Ingrassia Sergio Fasullo - l'obiettivo è di ridurre gli eventi cardiaci ed i viaggi verso altre strutture. Negli ultimi anni a Lampedusa si è istituita una efficiente rete assistenziale emergenziale ed ambulatoriale con i cardiologi dell'Ingrassia. Con l'acquisto di un sistema ergometrico - aggiunge - si dà continuità al progetto di una cardiologia aziendale di servizi a 360 gradi".

L'ambulatorio di cardiologia del poliambulatorio di Lampedusa, oltre che del nuovo test ergometro, è fornito di elettrocardiogramma dinamico (ecg dinamico 24h sec. holter), ecocardiografia, elettrocardiogramma ed apparecchio di telemedicina per i pacemaker. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comprato sistema ergometrico, Poliambulatorio al fianco del paziente cardiopatico

AgrigentoNotizie è in caricamento