Madrid invia nave militare a Lampedusa: porterà i migranti della Open Arms a Maiorca

Il ministero della Difesa spagnola ha annunciato che la nave Audaz partirà alle 17, ora locale. Serviranno tre giorni di navigazione per raggiungere la più grande delle isole Pelagie

Ore 15. Madrid invia nave militare per i migranti della Open Arms, per recuperarli e portarli a Maiorca. Il ministero della Difesa spagnola ha annunciato che la nave Audaz si sta preparando per far rotta verso Lampedusa (tre giorni di navigazione) e recuperare i migranti bloccati da 19 giorni sulla Open Arms, per poi portarli a Maiorca, nelle Baleari. La Audaz partirà alle 17 ora locale. "Dopo aver analizzato diverse opzioni, il governo spagnolo, d'accordo con le raccomandazioni logistiche dell'Esercito, considera che questa è la più adeguata e permetterà di risolvere in settimana l'emergenza umanitaria che si vive a bordo" della nave, si legge in un comunicato della Moncloa. 

Il commento del ministro Toninelli

"Grazie alle nostre interlocuzioni di questi giorni, la Spagna ha annunciato l'invio di una propria nave militare per trasportare i migranti della Open Arms sulle coste iberiche. Una buona notizia: finalmente l'ormai insostenibile situazione sulla nave dell'Ong potrà trovare una soluzione che tuteli le persone, a bordo ormai da 19 giorni, e che non lasci l'Italia da sola". Lo dice, secondo quanto riporta l'Ansa, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, in una nota. "Auspico che la Spagna - aggiunge il Ministro - risponda al nostro appello e si impegni a fermare per il futuro la Open Arms, con i mezzi e i modi che ritiene più opportuni".    

Verso la svolta 

Ci siamo. Dopo 19 giorni, pare che il dramma della Open Arms s'avvii verso il momento decisivo. Il governo spagnolo offrirà "nelle prossime ore" ad Open Arms una soluzione di fronte alla situazione "di emergenza umanitaria" che si registra a bordo della nave della Ong spagnola bloccata di fronte a Lampedusa. Lo ha detto il ministro della Difesa, Margarita Robles, sottolineando, in un'intervista radiofonica, - secondo quanto riporta l'Adnkronos - che la Spagna "non volterà lo sguardo dall'altra parte come sta  facendo il ministro Matteo Salvini".

Toninelli: "Pronti a portare con la Guardia costiera i migranti in Spagna"

Robles non ha specificato se si tratterà dell'invio di un aereo per il trasporto dei migranti come richiesto dalla Ong, ma ha precisato che  si tratterà dell'alternativa "migliore e più adeguata dal punto di vista umanitario".

Il governo spagnolo contro l'Open Arms: "Potevano andare a Malta e non lo hanno voluto fare"

"Ong spagnola, nave spagnola, porto spagnolo: giusto così. La coerenza e la fermezza italiane pagano, non siamo più il campo profughi d'Europa''. Lo ha detto - commentando la notizia della soluzione che verrà offerta, nelle prossime ore, dal governo spagnolo - il ministro dell'Interno Matteo Salvini.

La Procura: "L'offerta di un porto da parte della Spagna pone una battuta d'arresto alle indagini"

In attesa della soluzione che dovrà essere offerta dalla Spagna, l'Open Arms resta alla fonda, a circa 800 metri di distanza, davanti a cala Francese a Lampedusa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Mette in vendita i mobili e le rubano 1.050 euro dal bancomat: ecco la nuova truffa

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento