rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Tribunale / Lampedusa e Linosa

Minacce a sindacalista della Uil: ex vice sindaco e vigile del fuoco a processo

Le frasi intimidatorie sarebbero state pronunciate nel corso di una discussione in caserma

Ex vicesindaco di Lampedusa, attuale consigliere comunale, a processo insieme a un pompiere per minacce ai danni del sindacalista della Uil dei vigili del fuoco di Agrigento Antonio Di Malta.

Il motivo delle minacce sarebbe riconducibile a una discussione nata in caserma dove Di Malta, secondo la ricostruzione del fatto, stava dando delle valutazioni personali a dei colleghi sul fatto che il consiglio comunale lampedusano si fosse opposto alla concessione di un terreno per la costruzione di una nuova caserma dei pompieri.

In quella circostanza il sindacalista sarebbe stato prima minacciato da un vigile del fuoco, genero dell'allora vicesindaco, e poi dal vicesindaco stesso.

Il procedimento si è aperto con la costituzione di parte civile dello stesso Di Malta che sarà sentito in aula il 14 marzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce a sindacalista della Uil: ex vice sindaco e vigile del fuoco a processo

AgrigentoNotizie è in caricamento