rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Il fenomeno / Lampedusa e Linosa

Con nove barchini arrivano 144 migranti, sono 309 gli ospiti dell'hotspot

Nella struttura ieri mattina c'erano 345 persone. Durante la giornata, sono stati trasferiti prima in 40 su traghetto di linea, poi 60 con motovedetta della Capitaneria di porto e poi altri 80 con la motonave Cossyra

Raffica di sbarchi a Lampedusa, dove in poche ore, con nove differenti approdi, sono giunti in 144. I primi 16 tunisini sono stati rintracciati all'ingresso del porto a bordo di un barchino di circa 6 metri sequestrato dalla Guardia di finanza.  Intorno alle 6, invece, al molo Favaloro sono sbarcate 22 persone di origine subsahariana, tra cui 5 donne e un minore accompagnato. La motovedetta delle Fiamme gialle aveva intercettato la carretta del mare a 17 miglia dalle coste dell'isola. Poco dopo altri 23 migranti, rintracciati dalla Capitaneria di porto a circa 22 miglia dalle coste della più grande delle Pelagie, hanno raggiunto l'isola. Tra loro anche 7 donne e un minore. Il gommone su cui viaggiavano è stato lasciato alla deriva.

Quattordici tunisini, tutti uomini, sono riusciti ad approdare direttamente al molo Favaloro. Nessuna donna neppure negli altri quattro gruppi di 16, 10, 16 e 14 migranti, che sono giunti poco dopo in rapida successione. Gli ultimi a raggiungere la più grande delle Pelagie sono stati 13 migranti, tra cui 2 donne. Dopo un primo triage sanitario, sono stati condotti all'hotspot di contrada Imbriacola, dove si trovano al momento circa 500 ospiti a fronte di una capienza  di 350 posti. 

Nella struttura ieri mattina c'erano 345 persone. Durante la giornata, sono stati trasferiti prima in 40 su traghetto di linea, poi 60 con motovedetta della Capitaneria di porto e poi altri 80 con la motonave Cossyra. All'hotspot erano, dunque, rimasti in 165. Ma stamani, dopo la raffica di sbarchi, risultano esserci 309 ospiti.  

    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con nove barchini arrivano 144 migranti, sono 309 gli ospiti dell'hotspot

AgrigentoNotizie è in caricamento