Sorveglianza sanitaria anti-Covid: sono più di 2mila i migranti imbarcati su 4 navi quarantena

L'unica ancora vacante, rimasta in rada della più grande delle isole Pelagie, è la “Snav Adriatica” che è giunta ieri pomeriggio davanti l’isola

L'imbarco dei migranti sulla nave quarantena Aurelia

Sono 2.357 circa i migranti, la maggior parte dei quali sbarcati a Lampedusa, che stanno effettuando la sorveglianza sanitaria anti-Covid su quattro delle cinque navi quarantena noleggiate dal Governo. L'unica ancora vacante, rimasta in rada della più grande delle isole Pelagie, è la “Snav Adriatica” che è giunta, ieri pomeriggio, davanti l’isola. Soltanto stamani si capirà - sulla base delle condizioni del mare e del vento - se si potrà procedere o meno all’imbarco degli altri migranti – circa 500 – che restano fra hotspot e Casa della fraternità. 

La nave quarantena Rhapsody, ieri, ha imbarcato 754 migranti ospiti dell’hotspot di Lampedusa. Caricati anche una ventina di positivi al Coronavirus. 

Imbarco concluso: 754 sulla "Rhapsody", la "Snav Adriatica" resta in rada

Le altre tre navi quarantena sono: la “Allegra”, che è in rada del porto di Palermo, ed ha, a fronte di 687 posti disponibili 532 migranti imbarcati; la “Azzurra” che ha a bordo 733 extracomunitari di cui 157 positivi al Covid-19 e si trova davanti al porto di Augusta e la “Aurelia”, che è davanti a Trapani, e ha a bordo 338 persone di cui 63 nella zona Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una donna, alla 38sima settimana di gravidanza, positiva al Covid (che era sbarcata a Lampedusa e poi è stata trasferita a Palermo) che si trovava sulla nave Allegra è stata trasportata dalla motovedetta della Capitaneria al porto e poi trasferita all'ospedale Cervello. Sulla stessa nave sono stati spostati – su indicazione della Prefettura di Agrigento - i migranti risultati positivi al virus che erano nel centro d’accoglienza “Villa Sikania” di Siculiana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento