Più di mille migranti all'hotspot, il prefetto: "In arrivo due navi quarantena"

Cocciufa: "Nel centro c'è una capillare e significativa attività di assistenza e mediazione anche per informare gli stranieri sull'esigenza di tenere comportamenti in linea con le misure anti-Covid"

Il prefetto Cocciufa

Arriveranno venerdì le due nuove navi quarantena che consentiranno lo sgombero dell'hotspot di Lampedusa, dando priorità d'imbarco ai migranti che sono risultati positvi al Coronavirus e che sono in isolamento in una porzione ben delimitata del centro d'accoglienza. A darne notizia è la Prefettura di Agrigento. In maniera costante e sistematica, gli extracomunitari presenti nella struttura vengono sottoposti - da parte del personale dell'Asp e della Croce rossa italiana - all'esame dei tamponi. 

IL VIDEO. Gravi problemi igienico-sanitari e di promiscuità", ecco le immagini dell'hotspot di Lampedusa

La Prefettura continua a seguire con la massima attenzione tutte le problematiche relative agli sbarchi e alla complessa gestione dell'hotspot di Lampedusa doce c'è un elevato numero di persone - ha scritto il prefetto Maria Rita Cocciufa - . La struttura d'accoglienza ospita, al momento, oltre un migliaio di migranti, svolgendo una funzione che comunque è essenziale per dare la necessaria assistenza umanitaria, in condizioni di emergenza, per il tempo strettamente necessario alla collocazione degli stranieri in luoghi deputati alla quarantena". Nell'hotspot, ha ricordato sempre il rappresentante del Governo, c'è anche "una capillare e significativa attività di assistenza e mediazione anche per informare gli stranieri sull'esigenza di tenere comportamenti in linea con le misure anti-Covid sulle quali, compatibilmente alla situazione logistica critica per il numero elevato di presenze, si continua ad insistere fornendo tutti i presidi necessari per contenere il contagio". 

Resta fermo, poi, il dispositivo di vigilanza delle forze di polizia e dell'Esercito. Servizio che è pronto ad intervenire in caso di necessità e che è impegnato a contrastare i tentativi di allontanamento dei migranti ospiti.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento