"Stipendi non pagati", i metronotte proclamano lo stato d'agitazione

Il responsabile dell'Unione sindacale di base, Aldo Mucci: "Non hanno ricevuto la retribuzione di marzo ed il saldo di febbraio"

(foto ARCHIVIO)

"Non hanno ricevuto lo stipendio di marzo ed il saldo di febbraio". Lo scrive Aldo Mucci, responsabile dell'Unione sindacale di base. La sigla sindacale ha proclamato lo stato di agitazione per i dipendenti della "Metronotte d'Italia" che, Lampedusa, si occupa del servizio di sicurezza aeroportuale. Già richiesto il tavolo per avviare le procedure di raffreddamento e di conciliazione. 

"I lavoratori addetti al servizio di sicurezza aeroportuale di Lampedusa, alla data odierna, - scrive Aldo Mucci - non hanno ricevuto stipendio di marzo ed il saldo febbraio 2017. La scrivente, con diverse note e continui colloqui telefonici, invitava la Metronotte D'Italia srl ad effettuare il pagamento delle spettanze retributive dovute ai lavoratori. Per giungere ad una composizione della questione, viene proclamato lo stato d'agitazione di tutto il personale e chiediamo che venga avviato il confronto con lo scopo di risolvere il problema, attivando la procedura di raffreddamento prevista dal Ccnl".

Il rischio è che, se non si arrivi ad un incontro conciliativo fra le parti, venga proclamato lo sciopero.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Posti vacanti all'Asp, si cercano figure: Sos operatori socio sanitari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento