Martedì, 16 Luglio 2024
Il fenomeno / Lampedusa e Linosa

Peschereccio scortato fino al molo, è maxi sbarco di migranti a Lampedusa: giunti in 530

Scongiurati rischi anche perché sull'isola soffia forte il vento. Il gruppo verrà trasferito all'hotspot dove c'erano appena 45 ospiti

Ore 00,15. E' salpato da Zuarah, in Libia, il peschereccio di 25 metri con a bordo 531 (5 donne e 6 bambini) originari di Siria, Egitto, Pakistan e Bangladesh per la maggior parte. Il barcone è stato soccorso e scortato dalle motovedette Cp306 e Cp302 della guardia costiera e G127 e V838 della guardia di finanza. I migranti hanno riferito di aver pagato da 4mila a 7mila dollari per la traversata.

Ore 00.04. Sono 530, quasi tutti originari del Bangladesh, i migranti che sono sbarcati a Lampedusa dopo che il peschereccio sul quale viaggiavano è stato agganciato e scortato fino al porto dalla guardia costiera. I migranti, a piccoli gruppi, vengono trasferiti all'hotspot dove c'erano appena 45 ospiti.

Ore 23. Un peschereccio, con a bordo circa 400 migranti, è giunto a Lampedusa ed ha attraccato al molo commerciale dove sono ancora in corso le operazioni di sbarco. A scortarlo, scongiurando rischi anche perché sull'isola soffia forte il vento, fino alla banchina è stata una motovedetta della Guardia costiera.

IL VIDEO. Secondo maxi sbarco nel giro di pochi giorni a Lampedusa: ecco le immagini

maxi sbarco migranti lampedusa2

Il gruppo verrà adesso portato all'hotspot di contrada Imbriacola dove c'erano appena 45 ospiti. 

maxi sbarco migranti lampedusa3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peschereccio scortato fino al molo, è maxi sbarco di migranti a Lampedusa: giunti in 530
AgrigentoNotizie è in caricamento