Martedì, 16 Luglio 2024
Il fenomeno / Lampedusa e Linosa

Il traghetto non parte per mare mosso, i migranti invece sbarcano a Lampedusa

La guardia costiera ha soccorso un natante con a bordo 34 siriani ed egiziani, mentre i carabinieri hanno bloccato 4 persone a Cala Pisana

Il mare è brutto, nel canale di Sicilia è molto agitato. Tant'è che il traghetto di linea, ieri sera, è rimasto all'ancora di Porto Empedocle. Fra la serata di ieri e la notte ci sono stati però due sbarchi: un barchino di 8 metri, con a bordo 34 siriani ed egiziani, è stato soccorso dalla motovedetta Cp319 della guardia costiera e i carabinieri della tenenza isolana hanno bloccato, a Cala Pisana, 4 migranti arrivati direttamente sulla terraferma con un natante di 7 metri. Una "carretta" che è stata posta sotto sequestro. 

I due gruppetti sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola che, nel frattempo, era stato completamente svuotato e dove adesso, appunto, ci sono 38 persone. 

Intossicati dai fumi di carburante arrivano in ospedale: sono salvi due giovani migranti

Ieri, durante il question time alla Camera, rispondendo ad un'interrogazione sulle iniziative per il contrasto dei flussi migratori, il ministro dell'Interno Matteo Piantedosi ha spiegato che "gli arrivi via mare dei migranti segnano, rispetto allo scorso anno, una diminuzione pari a circa il 60% e quello in corso potrebbe essere il nono mese consecutivo di flessione degli arrivi". Calo che, per il capo del Viminale, "è certamente riconducibili all'azione che il governo sta portando avanti per contrastare il vergognoso traffico di migranti e affermare un più rigoroso rispetto delle regole in materia di migrazione". 

"A ciò va aggiunto l'incoraggiante dato sui rimpatri forzosi di coloro che non hanno titolo a rimanere in Italia - ha spiegato sempre Piantedosi - . Dall'inizio dell'anno al 10 giugno sono stati effettuati 2.242 rimpatri, in aumento del 15% rispetto ai 1.939 dello stesso periodo dello scorso anno e nonostante una significativa riduzione dei posti disponibili nei Cpr, fondamentali per le procedure di rimpatrio, sovente vandalizzati dagli stessi ospiti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il traghetto non parte per mare mosso, i migranti invece sbarcano a Lampedusa
AgrigentoNotizie è in caricamento