menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Procura convalida il sequestro della "Mare Jonio", Salvini: "E' un precedente storico"

Il ministro dell'Interno: "Un fatto importante perché non erano soltanto mie ipotesi che ci fossero illegalità"

"C'è stato finalmente il sequestro di un'imbarcazione. Il provvedimento, confermato pochi minuti fa dalla Procura di Agrigento, è un precedente storico". Lo dichiara il ministro dell'Interno Matteo Salvini, all'ingresso a Palazzo Chigi.

Indagato il comandante della nave Ong "Mare Jonio"

"Non possono fare il sequestro della nave se non sbarcano le persone. C'è stato il sequestro, è stato convalidato dalla Procura e questo, per me, è storico perché non erano mie ipotesi che ci fossero illegalità" - ha sottolineato il vice premier Salvini - . 

Al via gli interrogatori: i magistrati sentiranno i componenti dell'equipaggio 

Il ministro dell'Interno, ieri mattina, aveva negato la possibilità di sbarco ai 49 migranti e aveva parlato di "favoreggiamento dell'immigrazione clandestina". Poi, nel tardo pomeriggio, prima la Procura ha aperto un fascicolo d'inchiesta e poi, poco dopo, è stato autorizzato l'ingresso in porto della nave e dunque lo sbarco dei 48 migranti che hanno gridato: "Libertè .. libertè .. ". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento