rotate-mobile
La campagna / Lampedusa e Linosa

Screening gratuiti a Lampedusa e Linosa, in due giorni 626 visite specialistiche

Il commissario dell'Asp di Palermo, Daniela Faraoni: "Individuate gravi patologie che richiedono approfondimenti diagnostici"

Centinaia di visite ed esami in due intense giornate all’insegna della prevenzione. L’Asp di Palermo è tornata nelle Pelagie con gli operatori dell’open day che, prima a Lampedusa e poi a Linosa, hanno accolto i cittadini negli ambulatori itineranti.

"Gli utenti hanno risposto ancora una volta in massa all’appello sulla prevenzione – ha sottolineato il commissario straordinario dell’Azienda sanitaria di Palermo nel cui ambito gestionale ricadono Lampedusa e Linosa, Daniela Faraoni –, gli esami effettuati dagli specialisti hanno anche consentito di individuare gravi patologie che necessitano approfondimenti diagnostici, già, programmati nelle strutture dell’Asp. A Linosa c’è stata una grande richiesta sulla prevenzione cardiovascolare che necessita di un ulteriore intervento, calendarizzato per il prossimo 3 maggio".

Sono state in tutto 626 le prestazioni effettuate dagli operatori dell'open day, di cui 322 a Lampedusa e 304 a Linosa. Presenti nelle due isole anche i geriatri che nella più piccola delle Pelagie hanno visitato a domicilio gli over 90.

"Il bilancio è sicuramente positivo sia dal punto di vista numerico che sanitario – ha detto il direttore del dipartimento della famiglia dell’Asp di Palermo, Giuseppe Canzone, presente nella due giorni nelle Pelagie –, sono stati coinvolti nelle iniziative oltre 20 operatori tra medici, infermieri, professionisti della prevenzione e amministrativi a conferma del grande impegno dell’Azienda ad andare incontro ai bisogni di salute della popolazione che ha maggiori difficoltà a raggiungere le strutture centrali".

Un impegno, quello dell’Asp, che nel fine settimana - secondo quanto fatto sapere dall'azienda con una nota del proprio ufficio stampa - ha fatto registrare 221 prestazioni sulla prevenzione cardiovascolare (di cui 116 a Linosa); 46 di medicina interna; 84 di urologia; 34 di ginecologia; 21 di geriatria; 57 di screening visivo pediatrico e 47 di screening logopedico, sempre pediatrico. Per 20 persone sarà necessario un approfondimento diagnostico.

Somministrate anche 22 vaccinazioni, mentre lo sportello amministrativo ha esitato 94 procedure, soprattutto di esenzione ticket per reddito.

            

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Screening gratuiti a Lampedusa e Linosa, in due giorni 626 visite specialistiche

AgrigentoNotizie è in caricamento