rotate-mobile
Giornata di strazio / Lampedusa e Linosa

Muore all'improvviso a 33 anni ed è tragedia a Lampedusa: proclamato il lutto cittadino

Il giovane era conosciuto, stimato e apprezzato da tutti sull'isola, ma anche da tanti turisti che frequentano il suo chiosco

Lampedusa è sotto choc. Il sindaco Filippo Mannino ha anche proclamato, per domani, il lutto cittadino. 

A perdere la vita, improvvisamente, pare per un infarto, è stato un imprenditore trentatreenne conosciuto da tutti sull'isola, ma non soltanto. Perché Gianfranco, papà di un bimbo di appena un anno, era conosciuto, stimato e apprezzato anche dai tanti turisti che frequentano il suo chiosco. E tutti, inevitabilmente, sono sotto choc. 

Il sindaco ha disposto che, a partire dalle ore 10 di domani e fino a conclusione della cerimonia funebre, vengano abbassate le saracinesche di tutte le attività commerciali e i pubblici servizi, pur senza obbligo di sospensione dell’attività commerciale.

"Invitiamo i cittadini a esprimere la loro partecipazione al lutto per la perdita del nostro concittadino Gianfranco mediante sospensione delle attività, in segno di raccoglimento e rispetto, durante la celebrazione dei funerali" - ha scritto Mannino - . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore all'improvviso a 33 anni ed è tragedia a Lampedusa: proclamato il lutto cittadino

AgrigentoNotizie è in caricamento