Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Incendiano le sterpaglie e le fiamme arrivano all'auto posteggiata: super lavoro per i pompieri

Appena una decina di giorni addietro si era registrato un identico episodio. C’è qualcuno che sta cercando di fare pulizia?

Incendiano le sterpaglie su un terreno, regolarmente recintato, di contrada Imbriacola e le fiamme arrivano fino ad un’autovettura che era posteggiata all’interno della proprietà privata. Un mezzo che, di fatto, è andato distrutto. E’ accaduto di nuovo, a distanza di una decina di giorni circa, sempre a Lampedusa e sempre in contrada Imbriacola. C’è qualcuno che sta cercando di fare pulizia? Questo l’interrogativo che ieri si ponevano molti degli isolani che erano venuti a conoscenza del nuovo rogo. L’Sos al distaccamento aeroportuale dei vigili del fuoco della più grande delle isole Pelagie è arrivato pochi minuti dopo l’una, della notte fra domenica ieri. I pompieri, idranti alla mano, sono rimasti al lavoro fino alle 2,46.

Riuscire ad avere la meglio sull’incendio si è infatti rivelato molto più complicato rispetto al primo episodio che risale, appunto, ad una decina di giorni prima. Anche allora il fuoco venne appiccato a delle sterpi e, anche allora, riuscì ad arrivare fino a delle carcasse di auto abbandonate.

Non è chiaro – o almeno non è stato reso noto ieri mattina – se nell’episodio registratosi nella notte fra domenica e ieri l’autovettura andata distrutta risultava essere ancora marciante o se invece, esattamente come nel primo episodio, si trattava di una carcassa abbandonata, seppur in un terreno privato e regolarmente recintato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiano le sterpaglie e le fiamme arrivano all'auto posteggiata: super lavoro per i pompieri

AgrigentoNotizie è in caricamento