rotate-mobile
Cronaca Lampedusa e Linosa

Brucia l'ennesima auto, cresce l'allarme a Lampedusa

L'utilitaria è risultata essere intestata ad una disoccupata di 45 anni. Ancora una volta, le cause del rogo non sono chiare. Spetterà alle indagini stabilire cosa abbia innescato le fiamme

Ormai non sono più incendi episodici. Ma quotidiani. Un'altra autovettura, una Fiat Uno, è andata a fuoco - nella notte fra lunedì ed ieri - a Lampedusa. Era stata lasciata posteggiata in via Grecale ed, all'improvviso, è divampato il rogo. 

Erano le 21,58 quando l'Sos è stato raccolto dalla sala operativa dei vigili del fuoco. I pompieri, accorsi sul posto, hanno lavorato fino alle 22,58, cercando di salvare il salvabile. In via Grecale anche i carabinieri che hanno, immediatamente, avviato le indagini. 

L'autovettura è risultata essere intestata ad una disoccupata di 45 anni. Ancora una volta, le cause del rogo non sono chiare. Spetterà alle indagini stabilire cosa abbia fatto innescare l'incendio.

Si tratta dell'ennesimo incendio di auto che si registra sulla più grande delle isole Pelagie. Roghi sistematici che diventano, con il passare dei giorni, sempre più inquietanti per la serenità degli isolani.  

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia l'ennesima auto, cresce l'allarme a Lampedusa

AgrigentoNotizie è in caricamento