rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Lampedusa e Linosa

Ventuno auto bruciate a Lampedusa, comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica

Dall'inizio dell'anno si registra una vera e propria escalation. A presiedere il vertice, al quale ha partecipato anche il sindaco Nicolini, è stato il prefetto Nicola Diomede

Sono state ben 21 le autovetture andate a fuoco, dall'inizio dell'anno fino ad oggi a Lampedusa. Per discutere dell'escalation di roghi che crea un clima di tensione, si è riunito - direttamente sull'isola - il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Nicola Diomede.

Presenti anche il sindaco Giusi Nicolini, il questore di Agrigento Mario Finocchiaro, il comandante provinciale dei carabinieri di Agrigento colonnello Mario Mettifogo e il comandante provinciale della guardia di finanza colonnello Massimo Sobrà. Informato della gravità della situazione il ministro dell'Interno Angelino Alfano. 

"C'è la massima attenzione da parte delle forze dell'ordine e un'intensa attività investigativa in corso", è quanto emerso dal vertice. "Un segnale di attenzione importante per Lampedusa - ha detto il sindaco Giusi Nicolini - nel tentativo di far fronte a una situazione che certamente è diventata preoccupante".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventuno auto bruciate a Lampedusa, comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica

AgrigentoNotizie è in caricamento