rotate-mobile
Il punto della situazione / Lampedusa e Linosa

Lampedusa, 36 migranti rintracciati sull’isola dei Conigli: avviati i trasferimenti ma l’hotspot resta sovraffollato

Sono 884 i migranti presenti nella struttura di contrada Imbriacola, a fronte di 398 posti disponibili

Ore 10:45. Sono 36 i migranti, tra cui 9 donne e 2 minori, ad essere stati rintracciati sulla spiaggia dell'isola dei Conigli a Lampedusa dai militari della tenenza della Guardia di finanza. L'imbarcazione, al momento, non è stata ancora rinvenuta. I migranti hanno dichiarato di essere partiti da Sfax in Tunisia e di essere originari di Costa d'Avorio, Camerun e Gambia. Tutti sono stati già portati all'hotspot di contrada Imbriacola.

Sono 884 i migranti presenti all'hotspot di Lampedusa, a fronte di 398 posti disponibili. La struttura rimane dunque sovraffollata. Ieri sera, con il traghetto di linea Cossyra, che è giunto all'alba a Porto Empedocle, sono stati trasferiti 202 ospiti. 

Cinque sbarchi a Lampedusa con 186 migranti nel giro di poche ore, hotspot sempre sovraffollato

Da oggi le condizioni del mare vengono date come proibitive e dunque le traversate dovrebbero interrompersi. Ieri, con 6 diversi barchini sono complessivamente giunte 243 persone. Nel primo pomeriggio, convocato dal prefetto Maria Rita Cocciufa, si terrà un comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica alla presenza del ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, del capo della polizia, Lamberto Giannini, e del sindaco delle Pelagie Filippo Mannino.

Sbarchi no stop a Lampedusa e naufragi, ministro dell'Interno e capo della polizia arrivano in Prefettura 

A Roma si terrà invece l'incontro tra la premier Meloni e la presidente della Commissione europea Von der Leyen: sul tavolo il confronto tra il Governo italiano e Bruxelles sul Pnrr, il rilancio del programma Repower Ue e il dossier migranti.

(Aggiornato alle 10:45)
  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampedusa, 36 migranti rintracciati sull’isola dei Conigli: avviati i trasferimenti ma l’hotspot resta sovraffollato

AgrigentoNotizie è in caricamento