Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Lampedusa, hotspot al collasso dopo l'ultima ondata di sbarchi: oltre 1200 i migranti

La struttura, che può contenere un massimo di 250 persone, torna ad essere sovraffollata. Altri tre approdi in giornata

(foto archivio)

Sono 1215 i migranti presenti all'hotspot di Lampedusa dove all'alba di ieri c'erano 137 persone e dove sono stati ospitati i migranti giunti con 14 barconi nel giro di meno 12 ore.

Sono saliti a tre gli sbarchi registratisi fino ad ora a Lampedusa. Dopo il primo, con 22 migranti, le motovedette della Guardia costiera hanno soccorso altri due barchini con complessive 30 persone. Tutti, dopo un primo triage anti-Covid effettuato direttamente a molo Favarolo, sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola. 

Sono 180 i migranti negativi e 12 i positivi che stanno lasciando l'hotspot di Lampedusa per essere imbarcati sulla nave quarantena Adriatico. Lo ha disposto la Prefettura di Agrigento che prova ad alleggerire la struttura di prima accoglienza di contrada Imbriacola.

Ieri sera sono stati trasferiti, con traghetto di linea per Porto Empedocle, 57 migranti, tra minori non accompagnati e donne incinte che sono stati gia' smistati nei centri quarantena della provincia. In mattinata, su disposizione della Prefettura di Agrigento, partiranno col traghetto Sansovino 110 persone che poi verranno trasferite a Crotone. 

Aggiornato alle 16,40

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampedusa, hotspot al collasso dopo l'ultima ondata di sbarchi: oltre 1200 i migranti

AgrigentoNotizie è in caricamento