rotate-mobile
Controllo del territorio / Lampedusa e Linosa

"Evade dai domiciliari e gironzola per le strade del centro", arrestato disoccupato

Su disposizione della Procura, il giovane è stato ricollocato, in attesa dell’udienza di convalida, ai domiciliari

Evade dagli arresti domiciliari e gironzola per le vie della più grande delle isole Pelagie. E’ in via Aristotele che i carabinieri della stazione di Lampedusa hanno scorto, bloccato ed arrestato il disoccupato venticinquenne S. F.. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta subito aperto, il giovane è stato ricollocato, in attesa dell’udienza di convalida che verosimilmente si terrà nelle prossime ore, ai domiciliari. Il giovane lampedusano credeva forse di non imbattersi in nessuna pattuglia dei carabinieri, e di passare magari anche inosservato. Si sbagliava, e di grosso, perché i militari dell’Arma, anche se ormai l’isola non è più piena di turisti, continuano a controllare sistematicamente ogni angolo di Lampedusa. E questo, naturalmente, per prevenire e reprimere ogni tipo di reato. E infatti hanno pizzicato l’evaso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Evade dai domiciliari e gironzola per le strade del centro", arrestato disoccupato

AgrigentoNotizie è in caricamento