menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I contagi da Covid-19 non calano, prorogata la zona rossa per Lampedusa

Il provvedimento, che avrà valore fino al 22 aprile, è stato firmato dal presidente della Regione Nello Musumeci

Prorogata la zona rossa di Lampedusa e Linosa. Lo ha deciso il presidente della Regione Nello Musumeci ed ha appena firmato un'ordinanza. 

A Lampedusa i contagi non sono ancora diminuiti in maniera significativa. "Attendiamo entro questa sera una nuova ordinanza del presidente della Regione con la proroga della zona rossa per il Comune di Lampedusa  e Linosa" - aveva annunciato, appena qualche ora fa, il sindaco delle Pelagie Totò Martello - . Ordinanza che è appunto arrivata.  

Nella nuova ordinanza sono previste 4 sone rosse e la proroga per altre 8. Ma l'unico Comune agrigentino interessato è quello di Lampedusa e Linosa. 

Le nuove zone rosse - in vigore da venerdì 16 a mercoledì 28 aprile – riguardano: Catenanuova e Cerami, in provincia di Enna; Mussomeli, nel Nisseno; Sant’Alfio, in provincia di Catania.

Le proroghe – da domani fino a giovedì 22 aprile – sono state invece adottate, su richiesta dei sindaci, per: Caltanissetta; Biancavilla, in provincia di Catania; Centuripe, Pietraperzia e Regalbuto, nell’Ennese; Francavilla di Sicilia, in provincia di Messina; Lampedusa e Linosa, nell’Agrigentino; Mazzarino, nel Nisseno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento