rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Abusivismo / Lampedusa e Linosa

Doveva essere adibito a casa-vacanze? Scoperto immobile abusivo, denunciati marito e moglie

L'intera area, comprensiva di un muraglione di circa 100 metri quadrati, è stata posta sotto sequestro dai militari dell'Arma

Quasi sicuramente sarebbero dovuti servire per la prossima stagione estiva, per affittarle ai turisti. L'affare "vacanze-turisti" è però sfumato perché i carabinieri della stazione di Lampedusa, coordinati dal maggiore Marco La Rovere della compagnia di Agrigento, hanno scoperto che quel manufatto - con ben 5 unità abitative - con panorama mozzafiato, realizzato in contrada Terranova, era abusivo. Esattamente per come lo era il muro di circa 100 metri creato per deliminare la proprietà privata. 

A finire nei guai - il titolo di reato contestato è abusivismo edilizio - sono stati un sessantaduenne e una cinquantaseienne, marito e moglie. 

L’intera area è stata, naturalmente, posta sotto sequestro. I carabinieri della stazione di Lampedusa, coordinati appunto dal comando compagnia di Agrigento, da mesi e mesi ormai hanno ingaggiato una silenziosa "guerra" contro il dilagante fenomeno dell'abusivismo edilizio, tanto in centro, quanto lungo la costa. E i risultati che fino ad ora sono stati registrati sono stati innumerevoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doveva essere adibito a casa-vacanze? Scoperto immobile abusivo, denunciati marito e moglie

AgrigentoNotizie è in caricamento