Coronavirus, Sea Watch dona 300 mascherine al poliambulatorio di Lampedusa

La ong tedesca le ha fatte arrivare dalla Germania: "Il virus non ha chiuso i confini della solidarietà"

Le mascherine donate da Sea Watch

"Sono arrivate oggi dalla Germania al poliambulatorio di Lampedusa le circa 300 mascherine, con valvola e chirurgiche, donate da Sea Watch per supportare il personale sanitario dell'isola nella risposta all'emergenza Covid-19".

Lo ha annunciato la ong tedesca, allegando anche le foto del materiale consegnato ai medici dell'isola, impegnati pure a fronteggiare l'emergenza immigrazione, soprattutto negli ultimi giorni. "Il virus - scrivono - non ha chiuso i confini alla solidarietà".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Situazione sotto controllo sul fronte dell'immigrazione, dopo gli ultimi approdi delle ultime ore. Una donna, invece, è stata trasferita in elisoccorso per la sospetta positività al Covid-19. Sulla vicenda, però, si registra l'intervento polemico del sindaco dell'isola Salvatore Martello. "Mi pare che sia stato fatto un allarmismo ingiustificato da parte di alcuni operatori del poliambulatorio. Ci sono isolani terrorizzati senza motivo, visto che ancora attendiamo l'esito".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento