rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Lampedusa e Linosa

"Ha cercato di fare scappare un immigrato dall'hotspot", arrestato 24enne

Avrebbe fornito al migrante, oltre al titolo di viaggio, anche un documento di identità falso

Favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. E' per questa ipotesi di reato che i poliziotti della Squadra Mobile hanno arrestato Oussem Bouzerzour, nato a Lione, di 24 anni. 

L’attività di indagine ha permesso di accertare che l'uomo avrebbe organizzato la partenza di un ospite dell’hotspot tramite volo di linea diretto a Palermo ed in partenza alle ore 13.15 di ieri, fornendo al migrante, oltre al titolo di viaggio, anche un documento di identità falso.

I due, dopo aver avuto accesso nella sala d’imbarco dell’aerostazione dell’isola di Lampedusa, sono stati bloccati e condotti all'hotspot per i dovuti accertamenti, a seguito dei quali è scaturito l’arresto per il ventiquattrenne e la denuncia, in stato di libertà, dell’ospite del centro d'accoglienza di contrada Imbriacola. L'arrestato è stato portato alla casa circondariale di Agrigento, mentre il migrante denunciato è stato trasferito al Cpr di Trapani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha cercato di fare scappare un immigrato dall'hotspot", arrestato 24enne

AgrigentoNotizie è in caricamento