Caretta Caretta in difficoltà: salvata dalla Guardia costiera

A segnalare la presenza di una tartaruga che non riusciva a nuotare, a circa 200 metri dall'imboccatura del porto di Lampedusa, è stato un diportista

La Caretta Caretta salvata

Pare che fosse rimasta prigioniera di sacchetti di plastica. Una tartaruga Carette Caretta, in evidente difficoltà, è stata salvata ieri all'imboccatura del porto di Lampedusa. A segnalare la presenza di una tartaruga che non riusciva a nuotare, a circa 200 metri dall'imboccatura del porto, è stato un diportista. La Guardia costiera di Lampedusa s'è subito precipitata ed ha recuperato, con la motovedetta Cp2105, la Caretta Caretta. Sono state prestate le prime cure e poi l'esemplare è stato consegnato al “Centro recupero tartarughe marine” di Lampedusa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attività di recupero effettuata si inserisce - rendono noto dall'ufficio circondariale marittimo di Lampedusa - nella più ampia funzione della Capitaneria di porto – Guardia costiera di salvaguardia dell’ambiente marino e della fauna: in particolare di animali appartenenti a specie protette come le tartarughe marine che rischiano di subire una drastica diminuzione. L'ufficio circondariale marittimo di Lampedusa invita a segnalare sempre il rinvenimento di esemplari di specie marine protette in difficoltà per permetterne il recupero e dunque la salvaguardia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento