rotate-mobile
Immigrazione / Lampedusa e Linosa

Il caso della bambina di 4 anni sbarcata sola: c'è il lieto fine, la piccola è rientrata in Tunisia

La magistratura italiana ha autorizzato l'affidamento temporaneo a un delegato del governo africano che l'ha riaccompagnata a casa

La bimba tunisina di 4 anni, sbarcata a Lampedusa sola, un mese fa, è tornata nel suo Paese. La conferma arriva dal governo tunisino che fa sapere che la piccola è in buone condizioni di salute. 

La bambina è stata consegnata alla famiglia da un delegato del garante tunisino per l’infanzia una volta arrivata all’aeroporto internazionale di Tunisi-Cartagine.

Il lieto fine arriva tre giorni dopo la soluzione giudiziaria del caso con l'affidamento temporaneo, disposto da un tribunale siciliano, al delegato, come soluzione tecnica per consentire il rimpatrio. Sul caso era intervenuto personalmente il presidente della Repubblica, Kais Saied, istituendo un organismo composto da vari ministeri ed entità statali. 

La piccola, secondo la ricostruzione dell'episodio, sarebbe partita da sola per un incidente: il padre aveva fatto salire la bimba su un barcone ed era tornato indietro per aiutare la moglie e l'altra figlia che avrebbero dovuto pure salire ma erano in difficoltà. Gli scafisti, però, non li hanno attesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il caso della bambina di 4 anni sbarcata sola: c'è il lieto fine, la piccola è rientrata in Tunisia

AgrigentoNotizie è in caricamento