Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Lampedusa e Linosa

I barconi dei migranti diventano violini, il sindaco delle Pelagie alla Festa del cinema di Roma

E' stato proiettato il cortometraggio "Metamorfosi: un canto del mare", per la regia di Giovanni Pellegrini 

C'era anche il sindaco delle Pelagie, Filippo Mannino, ieri sera, alla Festa del Cinema di Roma dove è stato proiettato il cortometraggio "Metamorfosi: un canto del mare", per la regia di Giovanni Pellegrini.  

Dalla mostra di Venezia alla festa del cinema di Roma è "Metamorfosi" con quei barconi di migranti che diventano violini

Il progetto "Metamorfosi" è quello che con il legno delle barche che portano i migranti a Lampedusa fa realizzare ai detenuti del carcere Opera di Milano strumenti musicali che suoneranno in tutto il mondo. 

metamorfosi alla festa del cinema di roma-2

Dieci "carrette" del mare affidate a fondazione di Milano: i detenuti realizzeranno opere d'arte

Dai barconi dei migranti nascono violini e violoncelli realizzati dai detenuti

Lo scorso 4 febbraio, papa Francesco, in Vaticano, ha benedetto  il primo violino - il "Violino del mare" - costruito con il legno delle imbarcazioni dei migranti giunti a Lampedusa. Strumento con il quale Carlo Maria Parazzoli, primo violino dell'orchestra nazionale dell'accademia Santa Cecilia, ha eseguito, per il pontefice, un'opera inedita del compositore Nicola Piovani. 

Il progetto Metamorfosi è promosso dalla fondazione Casa della speranza e delle arti ed è stato realizzato in collaborazione con il ministero dell'Interno, l'agenzia delle accise e la casa di reclusione Opera che ospita un laboratorio di liuteria e dove sono già arrivate, da Lampedusa, 30 barche. 

metamorfosi alla festa del cinema di roma2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I barconi dei migranti diventano violini, il sindaco delle Pelagie alla Festa del cinema di Roma
AgrigentoNotizie è in caricamento