"Nave madre" scarica 7 "barchini"? Sbarcati 151 migranti in otto ore

L'hotspot di contrada Imbriacola, all'improvviso, s'è ritrovato a superare il numero di posti disponibili per la momentanea accoglienza che sono 95 

Una veduta di molo Favarolo

La "faccenda" torna a farsi complicata. Migliorate le condizioni del tempo e del mare tornano ad arrivare i "barchini". A partire dalle 19,45 circa di ieri e fino a poco prima dell'alba sono stati avvistati o sono arrivati direttamente sulla terraferma di Lampedusa una raffica - sette per la precisione - di barchini. Complessivamente sono sbarcati 151 extracomunitari e tutti sono stati accompagnati, come sempre avviene in questi casi, all'hotspot. La struttura di contrada Imbriacola, all'improvviso, s'è trovata a superare il numero di posti disponibili che sono 95. 

Poco prima delle 20, la Guardia costiera Cp 304 ha rintracciato 25 migranti, fra cui 8 minori, di presunta nazionalità tunisina. Erano su una barchetta in legno, di circa 6 metri, a mezzo miglio dalla costa. Un'ora dopo, al molo Favarolo arrivava la motovedetta della Guardia di finanza che aveva rintracciato 23 tunisini, fra cui 4 minorenni. Anche loro erano a bordo di una "carretta" di circa 6 metri. Poco dopo mezzanotte e mezza, al molo Madonnina una motovedetta delle Fiamme gialle ha rintracciato 14 persone, fra cui 11 minorenni, su un'ennesima - la terza nel giro di pochissime ore - barchetta di 6 metri. 

All'una e mezza, al molo commerciale, sempre la Guardia di finanza ha bloccato un natante, di 8 metri, con a bordo 43 extracomunitari di varie nazionalità. Fra i 43 anche una donna e 4 minorenni. Alle 3,15, di nuovo al molo Favarolo, la Guardia di finanza ha sbarcato i 16 tunisini, fra cui 3 donne e 6 minorenni, che erano su un'imbarcazione di circa 8 metri. Alle 4,20, infine, la Guardia costiera ha rintracciato altre due microscopiche imbarcazioni con un totale di 30 persone, fra cui 12 minorenni. A circa un miglio dall'imboccatura del porto di Lampedusa c'erano le due "carrette" da 6 metri ciascuna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Doppio sbarco a Lampedusa, i tunisini: "Dove attracca il traghetto per Porto Empedocle?"

Pochi dubbi sul fatto che una "nave madre" possa aver scaricato tutti i barchini - che grosso modo erano identici - davanti la costa di Lampedusa, riprendendo poi il largo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento