Cronaca

Aumentano i contagi, vietato consumare alimenti e bevande per strada

Il sindaco Totò Martello ha anche sospeso il mercatino settimanale. Lampedusa è arrivata ad un totale di 55 casi, nelle ultime 48 ore quattro persone sono state trasferite, in elisoccorso, all'ospedale di Palermo

Il numero dei positivi al Covid-19 aumenta: sono stati otto nelle ultime 24 ore. Ma ci sono stati anche 4 pazienti che, negli ultimi due giorni, in via precauzionale, sono stati trasferiti in elisoccorso all'ospedale di Palermo. Lampedusa - arrivata a 55 contagiati - comincia ad avere concretamente paura del virus. Il sindaco Totò Martello ha deciso dunque di interrompere il mercato settimanale, ma anche di vietare il consumo all'aperto - in piazze e strade - di alimenti e bevande. Divieto che riguarda naturalmente le immediate adiacenze degli esercizi commerciali. 

"La situazione è seria, i benefici delle misure adottate si vedranno ma solo nei prossimi giorni - ha spiegato l'amministratore - . E comunque evidentemente c'è chi ancora non presta la necessaria attenzione alla situazione che stiamo vivendo. Per questo motivo ci troviamo costretti ad adottare restrizioni uletriori: alimenti e bevande continuano a potere essere acquistati per asporto, ma è fatto divieto di consumarli in strada o in prossimità del luogo di acquisto. Insomma, niente 'pic-nic' improvvisati o cibo mangiato all'aperto.È inoltre interrotto il mercato settimanale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano i contagi, vietato consumare alimenti e bevande per strada

AgrigentoNotizie è in caricamento