E' allerta per una nuova specie aliena: il granchio blu del Mar Rosso

Si tratta di un granchio molto aggressivo e vorace predatore di pesci, molluschi e crostacei. Può raggiungere grandi  dimensioni e colonizzare i mari sino a 60 metri di profondità

Un granchio blu del Mar Rosso

E' stato rinvenuto - e di recente - nell'area marina protetta isole Pelagie e all'interno del porto di Lampedusa. E' allerta per l'arrivo di una nuova specie aliena nelle acque siciliane e agrigentine. Si tratta del granchio blu del Mar Rosso (nome scientifico, Portunus segnis). Lo riporta l'Adnkronos. Entrato nel Mediterraneo attraverso il Canale di Suez, il granchio blu del Mar Rosso è una specie altamente invasiva, capace di sopportare  elevate escursioni termiche e caratterizzata da un altissimo potenziale riproduttivo. Un granchio molto aggressivo e un vorace predatore di pesci, molluschi e crostacei. Può raggiungere grandi  dimensioni e colonizzare i mari sino a 60 metri di profondità.

Si tratta di una specie da tenere sott'occhio: recentemente è esploso demograficamente nel sud della Tunisia, con ingenti impatti sulle  risorse ittiche e sulle attività di pesca locali. Unico aspetto positivo è quello alimentare: la specie ha carni molto apprezzate e costituisce una nuova risorsa di elevato valore commerciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La presenza del granchio è stata accertata dal personale dell'area marina protetta isole Pelagie, in collaborazione con alcuni  pescatori di Lampedusa. Ispra ha ricevuto le immagini dei granchi blu e ha validato l'identificazione. Questa specie aliena era stata già  segnalata in Sicilia e a Malta, ma mai prima d'ora nelle isole Pelagie. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Si sente male in spiaggia e si accascia, inutili i soccorsi: muore 66enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento