Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Lampedusa, due insegnanti e 4 alunni positivi: infettata pure farmacista dell'ospedale

L'istituto elementare riaprirà dopo la sanificazione, i compagni di classe dei ragazzi contagiati saranno messi in quarantena

Due insegnanti di Lampedusa e almeno quattro alunni della scuola elementare Luigi Pirandello sono risultati positivi al Coronavirus. L'istituto scolastico - sede dell'elementare - domani non aprirà i portoni.

"Gli alunni fanno parte tutti della stessa classe in cui insegnano le docenti che sono isolane - ha spiegato il sindaco delle Pelagie Totò Martello - . La scuola resterà chiusa per il tempo della sanificazione e poi riaprirà. Resteranno invece in isolamento domiciliare soltanto i compagnetti di classe dei piccoli risultati contagiati. Richiamo tutti alla prudenza". Altri due tamponi, a cui sono stati sottoposti due bambini della stessa classe, sono risultati dubbi e saranno ripetuti.

Tamponi rapidi in arrivo, sarà possibile farne 100 al giorno

Da domani sarà possibile effettuare, a Lampedusa e Linosa, il tampone rapido che è gratuito e volontario. Se ne faranno, ogni giorno, un numero massimo di 100, secondo gli accordi presi dall'amministrazione comunale, l'assessorato regionale alla Sanità e l'Asp di Palermo. "Mi sto muovendo - ha aggiunto il sindaco Martello - per fare in modo che si cominci a fare questi tamponi rapidi proprio dalla scuola".

Un'operatrice della Farmacia dell'ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca è risultata positiva al coronavirus. Dalla fine di agosto ad oggi, i casi totali sono stati 64. Le persone attualmente positive sono 48, 13 i guariti e 3 i deceduti.

Il nuovo contagio ha determinato l'avvio, da parte dell'Asp, dell'indagine epidemiologica, ma anche l'esame del tampone per tutti gli impiegati del servizio Farmacia dell'ospedale. 

Aggiornato alle 16,35

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampedusa, due insegnanti e 4 alunni positivi: infettata pure farmacista dell'ospedale

AgrigentoNotizie è in caricamento