Ladro acrobata sale sulla grondaia e ruba cinque cardellini

Ad essere portati via sono state due coppie e un esemplare maschio, volatili che erano custoditi all’interno di due gabbie

(foto ARCHIVIO)

Ladro acrobata per portare via due gabbie con all’interno cinque cardellini. E’ inusuale – veramente particolarissimo – quanto è accaduto, nei giorni scorsi, in via Polibio: zona stadio “Esseneto” di Agrigento. Non che la città dei Templi sconosca l’esistenza di ladri acrobati, ma fino ad ora – nei precedenti episodi – i malviventi si sono arrampicati per portare via oro, argento e denaro. In via Polibio, invece, qualcuno è riuscito a raggiungere l’abitazione presa di mira – “scalando” la grondaia – ed ha “rapito” cinque cardellini: due coppie e un esemplare maschio. Volatili che erano custoditi all’interno di due gabbie. I proprietari degli animali, una volta fatta la scoperta, hanno chiamato la centrale operativa della polizia di Stato e nella zona dello stadio “Esseneto” si sono precipitati i poliziotti della sezione “Volanti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno raccolto la denuncia di furto, avanzata contro ignoti, e hanno avviato le indagini. Un’attività investigativa sui generis. Non è chiaro – o almeno non è stato reso noto – se i cinque cardellini fossero rari, quindi preziosi. Certo è però che chi ha agito lo ha fatto sapendo benissimo dove mettere le mani e cosa portare via. Perché dall’abitazione non è risultato mancare nient’altro. Quindi il colpo – e non ci sono dubbi al riguardo – è stato mirato. Non un furto di passione – per i cardellini – ma una razzia ben pianificata. Anche in altre occasioni, i ladri ad Agrigento hanno portato via – ma assieme ad altra refurtiva – dei volatili, o altri animali, trovati nelle abitazioni “visitate”. Mai fino ad ora, nella città dei Templi, si era registrato un furto di soli uccelli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento