rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Criminalità / Villaseta

I proprietari non sono in casa? Ladri in azione, rubati soldi e preziosi a vigile del fuoco

L'area dove sorge la residenza non è risultata essere "coperta" da sistemi di videosorveglianza che sono fondamentali per dare immediatamente un corretto input investigativo

Questa volta hanno "colpito" l'abitazione di un vigile del fuoco. Non c'è infatti alcun distinguo per i "topi d'appartamento" che, sistematicamente, si approfittano della momentanea assenza dei padroni di casa (siano essi - in generale - impiegati, pensionati o appartenenti anche alle forze dell'ordine) e rubano tutto quello che di valore riescono a trovare. Così è stato anche negli scorsi giorni a Villaseta dove, appunto, è stata "visitata" la residenza di un pompiere. 

I malviventi, come da routine di fatto, hanno approfittato del fatto che in casa - tra le 20,30 e le 22,30 - non vi fosse nessuno e dopo aver forzato una porta finestra, hanno rubato monili in oro e denaro contante. I proprietari dell'abitazione hanno denunciato il furto ai carabinieri della stazione di Villaseta, riservandosi di quantificare l'esatto ammontare del danno che hanno subito. L'area dove sorge la residenza, a quanto pare, non è risultata essere "coperta" da sistemi di videosorveglianza che sono fondamentali per dare immediatamente un corretto input investigativo. Spetterà comunque alle indagini provare a tracciare la giusta pista investigativa da percorrere per tentare l'identificazione dei balordi.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I proprietari non sono in casa? Ladri in azione, rubati soldi e preziosi a vigile del fuoco

AgrigentoNotizie è in caricamento