menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vicepresidente del Consiglio comunale, Giuseppe Di Rosa

Il vicepresidente del Consiglio comunale, Giuseppe Di Rosa

Agrigento, ladri in casa del consigliere Di Rosa: scoperti dalla moglie

"Stai zitta ed entra". Gelido, senza scomporsi. Il ladro, vistosi scoperto, ha pronunciato queste parole alla moglie del vicepresidente del Consiglio comunale, Giuseppe Di Rosa. Domani potrebbe dimettersi. Indaga la polizia

"Zitta, stai zitta ed entra". Gelido, senza scomporsi. Il ladro, vistosi scoperto, ha pronunciato queste parole alla donna che stava cercando di entrare in casa. E' accaduto tutto oggi pomeriggio nei pressi di via Manzoni, ad Agrigento. La casa in questione è quella di Giuseppe Di Rosa, vicepresidente del Consiglio comunale di Agrigento: è stata sua moglie a fare la terribile scoperta dei ladri ancora in casa. 

Loro erano lì quando la donna ha tentato di aprire la porta d'ingresso. Ha girato la chiave, ma ha subito capito che qualcuno da dentro spingeva per tenerla chiusa. Poi, all'improvviso, il malvivente ha aperto la porta, ha guardato fisso negli occhi la signora e le ha detto di stare zitta e di entrare. "Sto svenendo" ha risposto la donna. 

La situazione stava per degenerare. Il ladro ha così arraffato lentamente e con tranquillità il bottino e, a testa bassa, è sceso per le scale facendo perdere le proprie tracce. Nessuno scatto, nessuna corsa. Tutto come se fosse normale. E nel frattempo la moglie del consigliere Di Rosa, impietrita e terrorizzata dalla paura, è rimasta sul pianerottolo a guardare la scena. Il malvivente, accompagnato da un altro uomo che faceva il "palo", ha rubato gioielli per un valore di oltre 15mila euro

Sul posto sono intervenuti i poliziotti della sezione Volanti di Agrigento, che hanno avviato le indagini. Giuseppe Di Rosa, eletto tra le fila del Pdl alle Amministrative del maggio 2012, è noto per le sue denunce contro irregolarità: dal pontile comunale senza autorizzazioni, ai venditori ambulanti durante il mercato settimanale.

Una vicenda dai contorni delicati, strani, anomali, che potrebbero essere facilmente riconducibili all'attività di Di Rosa in Consiglio ed in città. Il consigliere comunale domani potrebbe presentare le dimissioni, come anticipato dallo stesso per telefono al sindaco Marco Zambuto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento