rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Microcriminalità / contrada Borgo La Loggia

Ladri a "Casa Amica": rubati tutti gli infissi e la rubinetteria dei servizi igienici

A richiedere l’intervento delle forze dell’ordine è stato il presidente dell’associazione che ha fatto la scoperta dello scempio. Delle indagini si sta occupando la polizia

Rubati tutti gli infissi in alluminio e la rubinetteria dei servizi igienici delle palazzine che ospitavano – al momento è in disuso – i minori difficili. Il maxi furto è stato messo a segno, in contrada Borgo La Loggia, ai danni della cooperativa sociale “Casa Amica” di Agrigento.

E’ nel pomeriggio di martedì che i poliziotti della sezione Volanti della Questura hanno raccolto, attraverso il numero unico d’emergenza: il 112, la segnalazione. A richiedere l’intervento delle forze dell’ordine è stato il presidente dell’associazione che ha fatto la scoperta dello scempio. Gli agenti sono subito accorsi in contrada Borgo La Loggia e hanno, appunto, accertato che una banda (impossibile ipotizzare, infatti, che sia stata opera di un solo criminale) è riuscita – senza essere vista, né sentita – a smontare e portar via tutti gli infissi in alluminio e la rubinetteria dei servizi igienici delle palazzine della struttura d’accoglienza per minori difficili. Il danno economico arrecato alla coop, ieri, non risultava essere stato quantificato. I poliziotti hanno, naturalmente, avviato le indagini per provare ad identificare uno o più componenti della banda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri a "Casa Amica": rubati tutti gli infissi e la rubinetteria dei servizi igienici

AgrigentoNotizie è in caricamento