Ladri all'Agenzia delle Entrate: portato via materiale informatico

Il danno è stato quantificato in due, forse tre, mila euro. I malviventi sono riusciti ad intrufolarsi dopo aver forzato le finestre

Hanno portato via materiale informatico. Tutto quello che di tecnologico hanno trovato lo hanno arraffato e fatto sparire. Ad essere “visitata”, durante la notte, è stata – in via Mazzini - la sezione territorio dell’ufficio provinciale di Agrigento dell’Agenzia delle Entrate. Una banda di ladri – praticamente impossibile ipotizzare che ad entrare in azione sia stato un ladro solitario – ha forzato, senza essere vista, né tantomeno sentita, le finestre dell’ufficio ed è riuscita ad intrufolarsi.

All’interno dei locali hanno poi rovistato e arraffato quanto di “interessante” hanno trovato. Il danno è stato quantificato in circa due o tre mila euro. Fatta la scoperta, al momento della riapertura dell’ufficio, è stato subito lanciato l’allarme e in via Mazzini si è precipitata una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile. I militari hanno constatato il furto aggravato, accertando anche da dove i malviventi sono riusciti ad entrare. E’ stata raccolta la denuncia, contro ignoti, di furto e sono state avviate le indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non ci sono conferme ufficiali al riguardo, ma sembra scontato – avviene praticamente in maniera sistematica ormai – che il primo passo investigativo dei carabinieri sia stato quello d’accertare se nei pressi dell’immobile vi fossero telecamere, pubbliche o private, di video sorveglianza. Un “dettaglio” non indifferente che – come dimostra la cronaca degli ultimi mesi – contribuisce spesso a far velocizzare le indagini, su qualunque tipo di fatto criminale. Fitto è, chiaramente, a tal riguardo, il riserbo investigativo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • Coronavirus: 5 alunni positivi a Porto Empedocle e 3 a Lampedusa: salgono a 15 i contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento