La verità di Clizia Incorvaia, la blogger empedoclina: "Sarcina? Lo trovai con un'altra"

La modella di Porto Empedocle si racconta. L'ex moglie del frontman delle Vibrazioni, ha anche avviato delle denunce verso gli haters

La verità di Clizia Incorvaia è stata raccontata a chiara lettere. La blogger empedoclina, travolta dalle critiche e dagli insulti, ha voluto raccontare verità. “Clizia mi ha tradito con Scamarcio, il mio migliore amico”. Queste le parole di Sarcina, suo ex marito. Lei, però, smentisce tutto e racconta altro.

"Tradimento? Con Francesco Sarcina ci eravamo già lasciati. Di Scamarcio non parlo, non sto con lui". "Vivo una gogna mediatica: ricevo immagini e insulti raccapriccianti, un tizio mi ha mandato la foto del suo membro con scritto 'stai con me', mi hanno augurato di bruciare all’inferno. Ho dovuto fare denunce alla polizia postale - ha detto Clizia al Corriere.it. Davanti a tanta tristezza, mi sono detta: devo insegnare questo a mia figlia Nina? Mi sono risposta che, invece, le insegnerò ad amare e rispettare gli altri e andrò a testa alta fra i frustrati che sfogano il malessere in una caccia alla strega, sparando a zero non sapendo la verità.  L’ha detta anche Sarcina, ma nessuno ci bada: io e lui ci eravamo già lasciati. Io specifico meglio le date: il 16 novembre, avevamo firmato il ricorso per una separazione consensuale, avviata a settembre. Di quanto è successo dopo non sono tenuta a render conto. Ma posso dire che ero uscita di casa il 13 novembre e, due giorni dopo, torno a prendere dei vestiti e lo trovo in cucina con una tipa. Ho un video che non userò. Quest’uomo così ferito e innamorato parla di un’infedeltà che non c’è, in quanto eravamo separati. Lui sbaglia a coinvolgere terze persone e io non ne coinvolgerò altre. Quello che è successo oppure no è la mia vita privata. Nessuno chiede a Sarcina delle sue situazioni in giro per l’Italia, in ristoranti con donne sempre diverse di cui mi arrivavano notizie e foto. Io non racconto cosa faceva lui, ma durante il matrimonio io sono stata monogama. E prevengo la domanda successiva: ora, non sto con Scamarcio né con altri. Mio marito? Dovrebbe anche dire che lui si faceva la sua vita da prima e che io l’ho lasciato perché ho passato gli ultimi due anni da sola. Proprio lui - dice Clizia Incorvaia al Corriere - che disprezza il gossip e mi addita per la mia vita social con cui mi guadagno l’indipendenza, ha usato il gossip, per amor proprio o per vendere il prossimo singolo, esponendoci al disprezzo, dimenticandosi di proteggere la figlia. Però, voglio considerarlo sempre il padre splendido che è stato e, da principessa guerriera, combattere e salvarmi da sola. Eppure, avevo provato a resistere: a febbraio, ci ero tornata per amore della famiglia". 

Parole forti, Clizia Incorvaia, travolta dalle critiche ha anche diverse persone che hanno scelto di sostenerla. Oltre la valanga di insulti, anche chi, senza riserva le sta accanto. "Non mollare", le scrivono alla blogger di Porto Empedocle. Clizia Incorvaia, ha postato una dolce foto con la piccola Nina, dedicato una dedica speciale. 

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento