rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024

Amare davvero significa anche saper lasciare andare: La Traviata emoziona il "Pirandello"

Alla presenza delle più alte autorità come il prefetto Filippo Romano, è stata inaugurata la "buca", ossia la postazione dell’orchestra: un apposito spazio sottostante al palco che non veniva utilizzato da circa 12 anni

Amare davvero significa anche saper lasciare andare. E Violetta che Alfredo lo ha amato davvero, straziata, anzi stremata dal dolore, lo ha dimostrato. Ed ha accettato il sacrificio che le ha chiesto Giorgio Germont, il padre di Alfredo. La Traviata, di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, non soltanto ha incantato ieri sera il teatro Luigi Pirandello di Agrigento, ma ha convinto, decisamente, anche i più restii all'opera classica. E c'è riuscita, con una messa in scena senza filtri, perché ha fatto emozionare. Perché, raccontando di una Parigi del 1850, s'è rivelata ancora attuale: l'amore, anche se autentico, si scontra e perde con una società ipocrita. 

Teatro Pirandello pronto ad ospitare le grandi opere musicali, s’inaugura la postazione dell’orchestra

Questo pomeriggio, alle 18,30, una nuova messa in scena. E sul palco del "Pirandello" tornerà il cast internazionale che da diversi mesi incanta il pubblico dei più rinomati teatri italiani. E ancora una volta, la protagonista, il soprano sardo Claudia Urru, che darà vibrante voce a Violetta Valery, riuscirà - come ha fatto ieri sera - ad ammaliare e a far emozionare. Così come ha fatto anche il tenore di Cinisi Rosolino Claudio Cardile nel ruolo di Alfredo. Mentre il baritono coreano Ohyoung Kwon, nel ruolo di Giorgio Germont, ha fatto - e continuerà a fare - indignare. 

A dirigere, il maestro catanese Francesco Di Mauro, tra i più celebrati “guest conductor” della scena classica internazionale. La regia di Lorenzo Lenzi è stata, e sarà anche pomeriggio, brillante: ha aggiunto, arricchendo la narrazione scenica, straordinarie coreografie del corpo di ballo, guidato da Stefania Cotroneo. 

Ieri sera, alla presenza delle più alte autorità come il prefetto Filippo Romano, è stata utilizzata, una inaugurazione concreta, la "buca", ossia la postazione dell’orchestra: un apposito spazio sottostante al palco che non veniva utilizzato da circa 12 anni.

Teatro Pirandello, torna la grande opera lirica: in scena per due giorni "La Traviata" di Giuseppe Verdi

Applausi a scena aperta e tripudio di consensi dopo che il sipario, con Violetta morta di tisi, è calato. Agrigento, con un teatro sold out, si è - forse anche inaspettatamente - riscoperta innamorata dell'opera classica. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Video popolari

Amare davvero significa anche saper lasciare andare: La Traviata emoziona il "Pirandello"

AgrigentoNotizie è in caricamento