rotate-mobile
Polizia Stradale

La statale 640 scambiata per circuito da corsa: "pizzicate" auto a 210 e 209 chilometri orari

Venti gli automobilisti che sono stati immortalati dal telelaser Trucam che è dotato di videocamera ed è in grado di generare brevi video. Ecco come funzionano le multe

Quasi come fosse un circuito da corsa. E' la statale 640, la Agrigento-Caltanissetta, che si conferma essere la strada dove dei limiti di velocità non si tiene, in molti casi, conto. Venti le contravvenzioni accertate, durante l'ultimo - in ordine di tempo - controllo effettuato dalla polizia Stradale di Agrigento che è coordinata dal vice questore Andrea Morreale. Agenti che hanno pizzicato una Alfa Romeo Stelvio che procedeva a 210 chilometri orari e una Audi che invece andava a 209 chilometri orari. 

Ad immortalare questa auto, così come le altre 19, è stato il telelaser Trucam di cui è in possesso la Stradale. Si tratta di una apparecchiatura dotata di videocamera che è in grado di generare brevi video che servono a supporto delle infrazioni accertate. 

I poliziotti hanno elevato, dunque, una raffica di sanzioni e complessivamente hanno decurtato 104 punti dalle patenti di guida. 

Ecco come funzionano le multe

Quando gli automobilisti superano fino a 10 chilometri orari il limite di velocità imposto, la multa è di 41 euro e non vengono detratti punti dalla patente di guida. Sanzione che diventa da 28,70 euro se viene pagata entro cinque giorni. L'infrazione del limite di velocità da 10 a 40 chilometri orari - la più diffusa appunto - è più cara: 169 euro e tre punti decurtati dalla patente. Si sale, ed in maniera vertiginosa, se si viene "pizzicati" a guidare ad oltre 40 chilometri orari ed entro i 60, rispetto al limite di velocità. In questo caso la multa è, infatti, di ben 532 euro. Sei i punti decurtati e scatta anche la sospensione della patente da uno a tre mesi. Batosta, infine, qualora si viene sorpresi a guidare oltre i 60 chilometri orari, sempre rispetto al limite di velocità imposto dalla segnaletica stradale. In questo caso, la sanzione è di ben 829 euro. Dieci i punti decurtati dalla patente e la sospensione della patente è da un minimo di 6 mesi fino ad un massimo di un anno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La statale 640 scambiata per circuito da corsa: "pizzicate" auto a 210 e 209 chilometri orari

AgrigentoNotizie è in caricamento