rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Intestazione fittizia dell’associazione “La Rotonda dei Pini", assolto Giancarlo Buggea

Il Buggea era stato condannato in primo grado a 3 anni e 4 mesi di reclusione dal gup del Tribunale di Palermo, dott.ssa Daniela Troja per il reato di intestazione fittizia dell'associazione agricola "La Rotonda dei Pini"

Dopo ben quattro ore di camera di consiglio, la II Sezione della Corte di Appello di Palermo, presieduta dal dott. Marraffa, ha assolto il canicattinese Giancarlo Buggea, difeso dagli avvocati Giovanni Castronovo e Lillo Fiorello.

Il Buggea era stato condannato in primo grado a 3 anni e 4 mesi di reclusione dal gup del Tribunale di Palermo, dott.ssa Daniela Troja per il reato di intestazione fittizia dell’associazione agricola “La Rotonda dei Pini”, in concorso con Francesco Cottitto.

Condannati, invece, gli altri coimputati: Pino Gambino alla pena di 8 anni di reclusione, Ferdinando Bonanno a 4 anni e 8 mesi, Giovanni Marino a 2 anni e 8 mesi di reclusione e Francesco Cottitto a 3 anni di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intestazione fittizia dell’associazione “La Rotonda dei Pini", assolto Giancarlo Buggea

AgrigentoNotizie è in caricamento