rotate-mobile
Cinema

"La primavera": ultimo ciak a Trieste per il lungometraggio di Toni Trupia

Seconda opera per il regista agrigentino che nel 2005 è stato assistente di Michele Placido per il colossal "Romanzo Criminale"

Domani ultimo ciak a Trieste nel set del lungometraggio "La Primavera", diretto dal regista agrigentino Toni Trupia. Ricco il gruppo degli attori, con Ludovica Francesconi, Luca Lionello, Giuseppe Scoditti, Antonio Piovanelli, Mariella Fenoglio, Daniela Scarlatti e Lorenzo Acquaviva.

Il film, realizzato con il contributo di Friuli Venezia Giulia Film Commission - PromoTurismoFVG e del ministero della Cultura, è prodotto da Roma Piazza di Spagna Production e Filmin'Tuscany in coproduzione con Morocco Movie Group e sarà distribuito da Minerva Pictures. 

Narra la storia di una insegnante di Trieste che per ritrovare le proprie radici familiari torna in Marocco. Un viaggio anche sentimentale che non può che stimolare alla riflessione chi guarderà la pellicola.

Girato per la maggior parte in Marocco, il set ha toccato anche Trieste spostandosi tra il rione di San Giacomo (Chiesa di San Giacomo Apostolo, Scuola dell'infanzia Comunale Rena Nuova e molti altri scorci), Porto Piccolo (interni) e Via Belpoggio (interni). Questo pomeriggio la troupe è impegnata alla Rocca di Monrupino - Tabor.  A curare la sceneggiatura sono il regista ed Enrico Saccà, direzione della fotografia di Paolo Ferrari, alle scenografie Rachele Meliadò e ai costumi Alessandro Lai.

Trupia, con questa pellicola, firma il suo secondo lungometraggio, dopo "Itaker - Vietato agli italiani", 2012. Tanti i successi del regista agrigentino, a dispetto della giovane età.

Nel 2005 è assistente alla regia di Michele Placido per il film "Romanzo Criminale". È tra gli autori della sceneggiatura del film "Vallanzasca-Gli Angeli del male" diretto da Michele Placido e interpretato da Kim Rossi Stuart e della sceneggiatura di "7 minuti", sempre diretto da Michele Placido. Con "La Primavera", la carriera del regista agrigentino prosegue con nuovi risvolti che fanno immaginare ulteriori successi nel difficile mondo della cinematografia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La primavera": ultimo ciak a Trieste per il lungometraggio di Toni Trupia

AgrigentoNotizie è in caricamento