menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'INTERVENTO: Arnone: "Non lasciamo inascoltato l'appello di Cutrò"

Il consigliere comunale Giuseppe Arnone rivolge un appello al Partito democratico siciliano affinchè “non resti inascoltato l’appello in favore di Ignazio Cutrò", ad aderire alla raccolta di fondi in favore dell’imprenditore antimafia. Arnone aggiunge: "Le coraggiose denunce di Ignazio Cutrò vanno iscritte nel patrimonio genetico della parte migliore della politica siciliana".

Un appello anche allo stesso Cutrò, "perché rinunzi - scrive Arnone - alle iniziative già annunciate, quali lo sciopero della fame: caro Cutrò, lo Stato non è quello che ti sta lasciando solo. Lo Stato, prioritariamente, è quello che ha raccolto le tue denunzie, utilizzandole per processare e condannare i mafiosi, ma anche quello che consentirà a te e a quelli come te di divenire dei simboli viventi di una lotta alla mafia possibile, coraggiosa e dignitosa, che possa garantire sopravvivenza e sicurezza a tutti noi e ai nostri figli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento