menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
CALCIO: L'Akragas cala il poker ai "cugini" faveresi-2

CALCIO: L'Akragas cala il poker ai "cugini" faveresi-2

CALCIO: L'Akragas cala il poker ai "cugini" faveresi

Finisce 4 a 0 per gli agrigentini. Un match che ha visto gli agrigentini padroneggiare per tutta...

Sgambata proficua per l'Akragas oggi pomeriggio al comunale di Favara. La compagine akragantina ha rifilato un bel poker a i cugini faveresi, orfani di alcuni elementi importanti, vedi Argento.

Anche l'Akragas era orfana del suo bomber Bennardo, ma ha rispolverato uno Stefano Piazza in forma smagliante. Un match che ha visto gli agrigentini padroneggiare per tutta la partita, buona la prova dei ragazzi di Montalbano che dopo la sconfitta di domenica sono apparsi rabbiosi e quadrati. In campo si è visto il nuovo acquisto Ciscardi, discreta la sua prestazione. Nel secondo tempo a fargli compagnia anche mister Montalbano.

Il mercato dell'Akragas è ancora in fermento, l'entrata di Ciscardi, vecchio pupillo di Francesco Nobile, potrebbe creare qualche malumore e qualche uscita prestigiosa. Settimana decisiva per i biancazzurri, la partita di domenica potrebbe essere decisiva per alcuni giocatori akragantini.

Da registrare una buona fetta di pubblico locale e akragantino, presenti sugli spalti oltre alla diregenza biancazzurra anche il primo cittadino di Favara: Manganella che ha seguito con attenzione la partita.


RETI: Galluzzo, Martorana, Spagnolo, Zerbo.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento