Agrigento, Calogero Prato nuovo presidente del Kiwanis

Calogero Prato succede a Mauro Cardella quale Presidente del club di Agrigento del Kiwani international

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Con una toccante cerimonia presso la sala convegni dell'Hotel Dioscuri, abbiamo celebrato il Passaggio della Campana del club di Agrigento tra il dr. Mauro Cardella, Presidente uscente, e l'arch. Calogero Prato, Presidente entrante.

Nell'esposizione dei risultati raggiunti nei suoi due anni di presidenza, il dr. Mauro Cardella ha solo citato il service sull'obesità, la lotteria per donare la bilancia all'ospedale di Agrigento, le iniziative insieme alla Mensa della Solidarietà. Particolare commozione ha suscitato nel ricordare l'impegno nel concorso letterario Modello Pirandello, nella collaborazione al lancio del service su Lampedusa, ma, soprattutto, quando ha mostrato la ZELLER ricevuta nella Convention di Ferrara, ringraziando tutti i soci del club per il loro fattivo impegno.

A questo punto il luogotenente della Divisione Sicilia 6, geom. Vincenzo Comparato, ha scambiato il collare e il distintivo sancendo formalmente l'inizio della nuova presidenza.

L'arch. Calogero Prato si è soffermato sulla volontà di raggiungere gli obiettivi specifici di un club distinto e, in particolare, sulla necessità di far crescere il numero dei soci e il volume di raccolta per il service ELIMINATE.

Fanno parte del Consiglio Direttivo del nuovo anno sociale la prof.ssa Sara Incardona, segretaria, il dr. Rino Farruggia, tesoriere e i componenti: prof.ssa Fiorella De Girolamo, dr. Vincenzo Marsala, dr. Giacomo Corrao, ins. Vittoria Grenci, arch. Roberto Campagna, dr. Mauro Cardella, dr. Francesco Zicari e dott.ssa Gera Destro.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento