menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giampiero Boniperti

Giampiero Boniperti

"Natale bianconero", Boniperti assumerà honoris causa la presidenza onoraria

La leggenda calcistica ha donato una sua maglia autografata al club Valle dei Templi. Durante la serata è stato assegnato un biglietto per l’ottavo di Champions league tra Juventus e Porto

Sesto “Natale bianconero”, firmato Juventus club Valle dei Templi, per 120 soci. La presidenza onoraria del club rappresentata dall’ospite d’eccezione Tommaso Agosta è stata condivisa con un pezzo di storia juventina: Giampiero Boniperti.

La leggenda bianconera, oltre ad aver donato una sua maglia autografata al Valle dei Templi, assumerà honoris causa la presidenza onoraria regalando enorme risalto e prestigio al club agrigentino. Un prestigioso intervento di augurio e saluto, in collegamento telefonico durante la serata di gala svoltasi al Madison, da parte di Mariella Scirea che è il presidente dei Juventus club doc in Italia.

Durante l’evento sono stati assegnati i premi di miglior giovane socio e miglior socio dell’anno oltre che i tantissimi cimeli in palio nel sorteggio della lotteria, su tutti la maglia autografata dal neo presidente onorario ed un biglietto per l’ottavo di Champions league tra Juventus e Porto.

La è proseguita tra clip a tinte bianconere e parentesi musicali sia tra le note dei “LunaStorta Swing” sia intonando le note del “Merry Christmas” targato Juventus. Il colpo di teatro è stato l’ingresso della riproduzione della Coppa Italia, trofeo che la società bianconera ha vinto per ben 11 volte come mai nessuno nella sua storia.

La torta “J” realizzata dal “Moulin Rouge” di Licata ha chiuso in dolcezza il “Natale bianconero” regalando ai partecipanti gadget ed un esclusivo calendario con le foto, donate dallo storico fotografo Salvatore Giglio, dei migliori calciatori di tutti i tempi selezionati da un sondaggio sul web riservato ai soci Valle dei Templi.

Per la soddisfazione del presidente Salvatore Capraro e dell’intero Consiglio direttivo, finisce dunque alla grande il 2016 dello Juventus club Valle dei Templi, che da realtà consolidata e fiore all’occhiello dell’associazionismo del territorio si conferma al vertice della Sicilia e tra i primi club d’Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento